giovedì 19 maggio 2016

Orto spontaneo e orto coltivato

Ho  sempre pensato che se avessi avuto un giardino molto grande, mi sarebbe piaciuto avere un pezzetto di campo da lasciare seminare al vento, partire dalla terra spoglia per osservare stagione dopo stagione i cambiamenti. 
A volte i sogni si realizzano in modo inatteso... Noo, non ho ereditato un parco!!
Ho soltanto trascurato quello che chiamo i miei tre mq di bosco, dove lamponi ma soprattutto more la fanno da padroni. Così alla base dei rovi in poco tempo è cresciuto di tutto. E' che non riesco nemmeno a chiamarle erbacce perché mi sembrano belle. E così aspetto ad estirparle. Probabilmente commetto un errore, ma adesso come adesso mi sembra un peccato. Mi sono ripromessa di cercare qualche informazione in internet per vedere se ne riconosco almeno qualcuna. Spero di trovare il tempo di farlo. In mezzo a questa popolazione di erbe e piante stanno crescendo anche zucche e pomodori, i loro semi erano sicuramente nel composto sparso a fine inverno...



Un'ortica!



Intanto nell'orto...
Oggi diluvio universale ma ieri, giornata bellissima, era tempo di raccolta nel piccolo orto...
Rapanelli, pochi, peccato mi piacciono così tanto, ancora insalata e la novità della settimana: le fragole!


Fragoline di bosco tra i profumi di menta e melissa

Fragole nell'orto
 

Fragole coltivate in vaso insieme alla vite


Come dicevo qui diluvia... in compenso sto raccogliendo un bel po' d'acqua piovana, mi tornerà sicuramente utile. Però speriamo che domani torni il sole!

Alla prossima

lolle






16 commenti:

  1. Beata tè, io non ho nemmeno l'insalata, grazie alla grandine, devo aspettare che ricresca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono passata da te e ho visto i pomodori della tua serra ... che invidia!!

      Elimina
  2. Ciao Lolle, diluvia anche qui :-( Questo maggio strano e piovoso è molto più freddo dello scorso aprile... stagione pazza e insolita, ma non mi lamento che magari il prossimo mese ci arriva già una prima ondata di "caldo africano". Il tuo orto dà frutti buonissimi e anche l'angolo "selvatico" ha il suo fascino... lo so io per prima che qui in campagna con un ampio giardino spesso assisto all'anarchia vegetativa, soprattutto dopo l'inverno! ;-) Ma hai ragione, in natura tutto ha una sua bellezza e anche le ortiche, belle verdi e rigogliose, hanno il loro fascino... pungenti e urticanti, ma sono una "nursery" per i bruchi delle farfalle vanesse nonchè un'ottima opportunità culinaria anche per noi, per tortelli e risotti :-) Magari avessimo sempre il tempo e la possibilità di dedicarci a giardino, orto e tesori selvatici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto dei tuoi futuri progetti tra i quali coltivare fiori e orto... ti auguro tanta fortuna, per tutto!!

      Elimina
  3. ....anche da me capita di veder nascere,ad esempio, tra le zinnie o che... piantine di pomodoro, cocomero, meloni....e mi dispiace toglierle anzi non le tolgo ...e vado avanti così naturalmente , però raramente fruttificano e ...Qualche anno fa avevo un bel geranio rosa confetto della varietà rampicante in un vaso, e vi era nata una piantina di pomodoro pachino che crescevano alla pari. Insomma per farla breve , per tutta la stagione li guardavo e li lasciavo fare ma nutrivo per loro un sentimento di quasi odio-amore ...ma non toglievo ne l'uno e ne l'altro....Quanta pioggia in questi giorni!!! Un detto qui da noi dice"l'acqua del cielo è pesata ...quella che non fa d'inverno fa l'estate " e le rose, quelle non riparate le ha sciupate tutte ....Buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei detti c'è tanta saggezza... chissà, pare che nei prossimi giorni torni a piovere, se viene misurata non può fare che bene... speriamo che non faccia invece disastri!

      Elimina
  4. Ciao Lolle,
    che bello far visita al tuo giardino ogni tanto, mi fa sentire davvero bene!
    Anche qui ha piovuto e poi oggi invece un sole caldissimo... che maggio pazzo!
    Parlando di nascite spontanee io invece nel vaso dei lamponi ho trovato un noce che stava crescendo di nascosto... cercava di mimetizzarsi, ma l'ho scovato! E poi l'ho trapiantato in un vaso in attesa che gli troviamo il posto giusto... =)
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, un albero portato dal vento!!

      Elimina
  5. Quanto sei fortunata Lolle ad avere questo tuo orticello!!!

    RispondiElimina
  6. Chissà che profumate quelle fragoline!!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, confermo, profumate e saporite!

      Elimina
  7. Magari avessi un orto come il tuo...splendido blog, ricco e variopinto. Mi sono iscritta, se vuoi fallo anche tu nel mio: lachicchina.blogspot.com, ciao, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente, provvedo subito!!
      A presto:)

      Elimina
  8. Tutto nel tuo orto e splendido!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, buon fine settimana

      Elimina