sabato 7 novembre 2015

Luce e magie di un piccolo orto!

Quella appena passata è stata una settimana di luce. A dispetto del calendario, il sole è caldo e le giornate sono meravigliosamente luminose di quella particolare luce dorata che è propria dell'autunno. Un paio di volte ho pranzato all'aperto, sprofondata in una vecchia sdraio, un piatto di verdure in grembo e sulle ginocchia un libro e il cappello di paglia come d'estate. Faccio scorta di luce. Quando torno, spesso la casa è vuota, in giardino sono sola ma non in solitudine, non so come spiegarlo, è che è talmente pieno di vita e di armonia che mi basta guardarmi intorno per stare bene. Ho visto sorridere la nostra Ary, dall'Inghilterra, quando le ho mostrato in diretta l'immagine del nostro giardino inondato di sole. 

E nel giardino che cambia colore, nell'angolo più nascosto dedicato all'orto, sotto i rovi, proprio dove una volta c'era un bell'alloro, ho fatto una bella scoperta: una nidiata di funghi chiodini! E' vero ciò che si dice dei funghi, crescono velocissimi, nel giro di pochi giorni infatti erano pronti per la raccolta... magia di un piccolo orto!!

Ma le sorprese non sono finite, ho raccolto anche le ultime fragoline, qualche alchechengi, ancora un sacco di chayote ed ho scoperto che vicino alla vite sta crescendo un piccolo fico sicuramente nato dai semi portati dagli uccellini... un albero arrivato dal cielo!

Vi porto nell'orto...

Prima fase: i chiodini si fanno strada tra la terra.




Belli vero??

Pronti per la padella!! Ben kg 2,950!
Un assaggio di fragole:


E una piccola pianta di fichi:



Non solo luce ma anche tanto lavoro, abbiamo iniziato con la siepe (uso il plurale, ma in realtà di quella se ne occupa mio marito!) che ha bisogno di una sistemata come si deve, il grosso del lavoro sarà anche quello di ripulire.. se mi guardo intorno c'è parecchio da fare e poco tempo libero. Ma non voglio farmi prendere dall'ansia, c'è bisogno anche e soprattutto di riposo.

Vi auguro una buona domenica.

A presto

lolle





21 commenti:

  1. Ma quanti chiodini....che fortuna! Buona domenica.

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo tutti quei chiodini!! E che dire del fico? Sembra uno di quei piccoli miracoli che riescono davvero a far spalancare occhi e cuore di meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è sembrato un piccolo miracolo... a presto!

      Elimina
  3. Lolle mia però in questo tuo piccolo orto e in te qualcosa di fatato ci deve essere, Mai visto tanti chiodini cosi', mai visto un piccolo fico portato dal vento o dagli uccellini, e le fragoline ..ancora adesso? Magia, semplicemente magia..
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sorriso anch'io quando ho scoperto tutte queste piccole meraviglie!
      Ciao Nella

      Elimina
  4. Quante meraviglie nel tuo Orto! Posso immaginare quelle belle giornate sotto il sole di Autunno che ti stai godendo…
    Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è così, ancora tante belle giornate luminose... a presto!

      Elimina
  5. Nella magia della natura cresce anche il tuo orto curato con amore ...
    Che bello dev'essere fermarsi a godere queste meraviglie !
    Un abbraccio ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna per le tue belle parole...

      Elimina
  6. Nelle belle giornate calde di questi giorni il lavoro si è accumulato tanto dal farmi stancare come se fossi in giugno.
    Ma è stato un piacere poter fare "tutto il fattibile" prima dell'arrivo dei freddi ed il ritorno delle piogge.
    L'orto, piccolo o grande che sia, saprà regalare qualcosa ancora, figlia di queste splendide giornate.
    Grazie per queste tue condivisioni.
    A.A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono giornate strane, un autunno che sa di primavera...
      Immagino la mole di lavoro che avrai dovuto portare a termine, ma arriverà anche il tempo del riposo. A presto

      Elimina
  7. .....ho sempre un po' paura dei funghi!!! .... Però quello che hai raccontato tu per i chiodini noi lo viviamo per i pioppini (che saranno diversi dai chiodini)...Anche noi oggi stiamo tagliando e sistemando la siepe....guardo l'orto e vedo le piante di pomodoro secche, le melanzane, i peperoni ancora con qualche frutto di qualche fiore tardivo ....in questa fase... vorrei come per magia.... vedere solo la terra arata e a riposo ....ma... Buona settimana .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questi sto tranquilla, li conosco probabilmente sin da quando sono nata quando mia madre mi portava con sé in cerca di chiodini!

      Elimina
  8. Già le fragole????? Per forza ...con questo caldo !!!!!
    che belli i chiodini , già li vedo nei barattoli sott'olio!!!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui si mangiano con pollo e polenta!!

      Elimina
  9. Uh che bei funghetti, non sapevo ci fossero ancora le fragole!!! Ah, dimenticavo, ti aspetto nel "cottage" per un tè . . . . Minù

    RispondiElimina
  10. che meraviglia!! adoro i chiodini e come sai per le fragoline farei follie, mamma che bontà!!! Il tuo orto è davvero una magia meravigliosa che regala tante bontà, brava e complimenti!
    bacione

    RispondiElimina
  11. Amica mia.. che bello ricevere un dono così speciale dal cielo. Ogni volta mi piace pensare che quelle piantine cresciute senza un perchè siano proprio dei doni di esseri alati o di passerotti che ringraziano per l'accoglienza ricevuta.. qualche semino, qualche gesto d'amore. Il tuo giardino è splendido.. veramente splendido.. ed era così confortante un Novembre pieno di luce e sole. Peccato che ora sia tornata la nebbia e il freddo.. tesoro ti porto nel cuore e spero di trovare un po' di pace prima o poi. Un abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina