lunedì 26 maggio 2014

Domenica mattina

Ieri mattina, anche se era domenica e avrei potuto stare a letto un po' di più, mi sono svegliata prestissimo e naturalmente come spesso succede ho cominciato a pensare a tutte le cose irrisolte, ai piccoli problemi, alle nostre finanze un po' disastrate (come quelle della maggior parte degli italiani!!) e non sono più riuscita a chiudere occhio. Per non trascinare anche mio marito in questo "delirio", ad un certo punto ho deciso di alzarmi e in silenzio sono uscita in giardino. Che bello, quando buona parte del mondo dorme ancora, passeggiare in giardino, ascoltare il canto degli uccellini... il profumo delle rose misto a quello della menta, una tazza di tè con qualche foglia di melissa e poi i frutti di bosco da offrire ai miei cari per la colazione... con un po' di calma e alla luce del sole tutto riprende la giusta prospettiva!



Vi va di fare una passeggiata nel mio giardino?

Il profumo del "falso gelsomino" ormai riempie l'aria e si fa più intenso il mattino e la sera, tra i suoi piccoli e odorosi fiorellini bianchi spicca il viola della Clematide, una piccola Fuchsia rischiara un angolo un po' in ombra...





Nell'orto, a sorpresa tra le insalate, spuntano menta e camomilla, le belle lanterne dell'alchechengi racchiudono frutti saporiti che io immancabilmente, troppo ghiotta, non lascio nemmeno maturare.




e i semini nelle lattine si sono trasformati in piccole piante; ecco la salvia...


Anche nei vasi crescono piccole piante di cetrioli e di pomodorini...



Alla prossima!


24 commenti:

  1. Ciao cara,
    come ti capisco!! Anch'io passo le notti insonni solo che se mi alzo non ho la fortuna di passeggiare un un bellissimo giardino. Grazie per questo giretto e per le bellissime foto, posso rubare i frutti di bosco? ti prego!!! solo un po' :D
    bacione e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  2. Io quando ho problemi dormo più del solito invece. Praticamente mi si spegne il cervello.Ma forse sono l'unica al mondo che reagisce così . ;/
    Grazie per il giro nel tuo bellissimo orto. A me non cresce mai nulla, nonostante legga scientificamente ogni sorta di libro per avere almeno due fiorellino in terrazza. :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. I giardini e gli orti sono sempre belli .....ma in questi periodi sono troppo belli ....tutte le piante fotografate le conosco e crescono anche nel mio orto....ma la 5° foto mi ricorda qualcosa ma non conosco....che cos'è!? Tante belle cose....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le Alchechengi... grazie, buona settimana!

      Elimina
  4. Ogno volta che entro in un tuo post e ammiro queste splendide foto mi metto in pace col mondo!!! grazie per le meraviglie che condividi con noi!!!

    RispondiElimina
  5. A chi lo dici, anche io dormo poco di notte ed è una rovina perchè penso a tutte le cose che vorrei fare in casa ed in giardino, ad esempio mi piacerebbe fare una parete (non altissima) di rose, per nascondere i bidoni della differenziata, mi piacerebbe un bbq con forno e poi una mensola in cucina, ma anche le nostre finanze fanno pena. Il tuo giardino però è un incanto, i miei lamponi devono ancora maturare e le foglie non hanno un bel colore, quello dello scorso anno è morto, spero non faccia la stessa fine anche questo. Te che dici? hai qualche suggerimento da darmi? A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualche foglia non proprio bellissima non credo sia un problema e forse i miei stanno già maturando perché sono in una posizione riparata da un muretto ma piuttosto soleggiata, ho sentito che la cenere di legna è un buon fertilizzante per i lamponi e se non ricordo male tu dovresti avere il camino, oltretutto la cenere tiene lontane le lumache.
      L'anno scorso io avevo piantato dei lamponi gialli che non hanno attecchito, ma li avevo presi al supermercato e forse la pianta non era abbastanza forte.
      Anche noi abbiamo dovuto accantonare alcuni progetti... che ti posso dire, attendiamo tempi migliori!

      Elimina
    2. Proverò con un po' di cenere, prima di piantarlo ho seguito le istruzioni che dicevano di mettere del letame maturo sotto e poi uno strato di terra per non averlo a contatto diretto con le radici. Certo i frutti maturano a vista d'occhio, domani mi sa che il primo lampone della stagione sarà pronto; incrocia le dita per me.

      Elimina
    3. Certamente, incrocio le dita!

      Elimina
  6. Anche io ho un falso gelsomino!E' il regalo - chiesto e ottenuto - per la nascita di mio figlio..
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il nostro si è arrampicato tutto intorno al balcone per diversi metri e così possiamo godere del suo profumo anche in casa!!

      Elimina
  7. Che meraviglia Lolle!!!
    Piacerebbe tanto anche a me fare due passi nel tuo giardino e godere dell'esplosione di tutti quei profumi e quei colori!!!
    Grazie mille per le splendide foto!!!
    Un mega bacio e a presto
    Carmen


    RispondiElimina
  8. Lolle come ti capisco, anche io in questi ultimi tempi mi sveglio prestissimo e resto "preda" dei pensieri... sarà che prima dell'estate e del riposo estivo, si condensano gli ultimi mesi di impegni serrati e intanto la stanchezza si da sentire? In ogni caso anche io, quando mi sveglio prima del canto del gallo, amo molto uscire e passeggiare in giardino, in compagnia di Paciocca... è uno dei pochi lati positivi del risveglio molto mattutino! E il tuo giardino è sempre favoloso :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Teniamo duro... e intanto godiamoci i nostri giardini nel pieno della fioritura!
      Grazie, a presto

      Elimina
  9. Che spettacolo!!!!! Che serenità leggere e ammirare questo piacevolissimo post. Il tuo giardino m'incanta, pieno di sorprese e stracolmo d'amore. Un bacione
    Emi

    RispondiElimina
  10. Meraviglioso verde, sembra di sentire profumi e aromi del giardino e dell'orto! Magie del tuo piccolo orto che trasmetti con le tue belle foto !
    Ciao ♥

    RispondiElimina
  11. Ma che bello il tuo giardino :) Stare a contatto con la natura ci aiuta a vedere le cose da un'altra prospettiva.. tutto sembra meno complicato, più semplice:)

    RispondiElimina
  12. Il tuo giardino ti verrebbe incontro con i suoi profumi e i suoi colori a dispetto di tutto e di tutti.... Ormai è un angolo magico. Mi ci cullerei anche io in questo periodo... Chissà se riuscirebbe a darmene un po' di quel tocco magico! Ne avrei bisogno! Un abbraccio amica mia... non ci sono sempre... ma per te ci sono... anche quando non mi leggi.

    RispondiElimina
  13. ciao Lolle
    quanti pensieri tutti quanti poi la notte sembra tutto insormontabile, le piante e il giardino sono state la mia salvezza, in tutti i sensi!
    un abbraccio e un pensiero affettuoso
    simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simonetta, ricambio l'abbraccio e il pensiero!

      Elimina
  14. Ciao Lolle, da ieri sono seguace del tuo blog, mi sono guardata tutti gli articoli fino a quelli vecchi! Adoro il tuo blog sopratutto perché vedo che ci metti la mia stessa passione. Complimenti! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua gentilezza, a presto!

      Elimina
  15. che bello il tuo regno e poi passeggiare nell'orto, di mattina presto, quando il giorno è tutto nuovo è una magnifica cosa, ciao Marina

    RispondiElimina