domenica 17 luglio 2011

I giardini di castello Quistini in Franciacorta


Una domenica d'estate, non particolarmente assolata, con la voglia di muoversi, ma lontano dal caos e dal traffico, un' occhiata in internet alla ricerca di qualcosa di tranquillo da fare e da vedere ed ecco scoperto  castello Quistini, in Franciacorta, terra rinomata per i suoi vini.








Questo castello, edificato verso la fine del 1500, cinto da mura e torrioni, contiene al suo interno un suggestivo giardino botanico ed una vasta collezione di rose ed anche se luglio non è il mese migliore per ammirarne la fioritura, certamente il luogo merita una visita.





Il parco è suddiviso in zone ed ogni zona corrisponde ad un giardino: bioenergetico, segreto , inglese, il labirinto di rose ed un orto dove trovare antiche varietà di piante da frutto (deliziose alcune piccole prugne) e piante aromatiche.







Inoltre, passeggiando nei giardini si possono ammirare numerose sculture di animali, ottenute con materiali di recupero.





Ci sono angoli dedicati alla sosta e alla meditazione particolarmente romantici, altri esotici, l'atmosfera è rilassante.




Nelle sale riservate ai ricevimenti si possono trovare oggetti antichi di uso quotidiano, oppure oggetti di uso contadino.












La nostra visita è terminata, alla prossima!

1 commento:

  1. che belli i portici delle vecchie case!

    RispondiElimina