venerdì 4 marzo 2011

Dolci con le mele

Il freddo si fa ancora sentire, i lavori all'aperto si posticipano un po' e nell'attesa ci consoliamo con un altro dolce.



Devo dire che, a dispetto del proverbio: "una mela al giorno toglie il medico di torno" io non amo mangiare le mele crude, se mi sforzo fatico a digerirle, preferisco lessarle un momento e aggiungere poi un pizzico di cannella e zenzero.
Amo moltissimo invece i dolci con le mele, torte, strudel, crostate, fagottini.....
C'è una ricetta in particolare che di solito mette d'accordo un po' tutti ed è "la torta della California" per quel suo gusto particolare dato dagli ingredienti: zucchero di canna, yogurt e zenzero.
La preparazione è forse un po' più lunga ma ne vale la pena.

Ingredienti  ( per 6 persone)

Per la pasta: 
150 g di farina
90 g di burro
2 dl di panna
3 cucchiai di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di yogurt naturale
qualche goccia di succo di limone
Per il ripieno:
600 g di mele
150 g zucchero di canna
3 tuorli d'uovo
1 cucchiaio di farina
Per la finitura:
30 g zucchero di canna
20 g zucchero a velo

Mettere in una ciotola la panna con lo yogurt e il succo di limone, batterli leggermente e lasciar inacidire per circa due ore.
Preparare la pasta: disporre la farina con al cento il burro ammorbidito e diviso a pezzetti, 50 g di panna acida , un cucchiaio di zucchero di canna, zenzero, noce moscata e sale, impastare rapidamente fino ad ottenere un composto simile a briciole e con due terzi di questo impasto foderare una tortiera, imburrata e infarinata, premendolo un un cucchiaio di legno questo.
Mettere l'impasto e lo zucchero di canna rimasti in una terrina, amalgamarli e porre in frigo.
Preparare il ripieno: sbucciare le mele, togliere il torsolo e dividerle a metà, disporre mezza mela al centro della tortiera preparata in precedenza e adagiare le altre attorno, mescolare e amalgamare lo zucchero con la panna acida tenuta da parte, il cucchiaio di farina, i tuorli e versare il composto nella tortiera.
togliere dal frigo il composto rimasto, sbriciolarlo e cospargerlo sulle mele. Porre nel forno già caldo a180° per 70 minuti circa, le mele dovranno risultare tenere.
Tolta dal forno la torta andrà lasciata intiepidire e cosparsa poi con lo zucchero a velo e di canna.

Nessun commento:

Posta un commento